Impegni internazionali per i giovani del Minitrotto ASI

trasferta Due giovani atleti ASI sono in viaggio per la Svezia, per partecipare alla terza tappa della World Summer Cup jrcorse pony, che mette in sfida i migliori allievi delle scuole di trotto internazionali. Per l’Italia, sono Francesca Pastena e Francesco Compagnone, rispettivamente classe 2000 e 2003, allievi della Scuola Italiana Trotto rappresentata dal circolo Un cavallo per amico di Succivo (Caserta)

Non dimentichiamo infatti che la Campania è la terra d’origine del trotto e del galoppo per i pony e che in Campania -oltre che in Sicilia – vengono allevati pony e morfologicamente sono dei trotter in miniatura, per i quali si sta cercando il riconoscimento di razza.  allevati per le gare di ippica.

Tornando ai giovani driver entrambi, per quanto anagraficamente piccoli, hanno una buona esperienza. Francesca monta da quando ha quattro anni e prima di dedicarsi al trotto ha ottenuto belle vittorie ai Regionali di Pony Games e Salto Ostacoli. Nel trotto, contiamo gli argenti all’edizione 2015 della World Summer Cup e quello di tappa nell’edizione 2016.  Sportiva a tutto tondo, Francesca pratica anche la ginnastica artistica e sta per debuttare in endurance.

Francesco ha cominciato il suo percorso di driver due anni fa e ha subito ottenuto risultati: è regolarmente salito sul podio in tutte le corse in cui ha gareggiato con il suo pony Varenne: un nome che è tutto un programma. Impegnato attivamente nella vita associativa di Un cavallo per amico, Francesco vuole diffondere la disciplina equestre e l’amore per i cavalli.

I ragazzi sono accompagnati in Svezia dal tecnico federale Giovanni Perrotta. La gara si svolge La gara si svolge nel fantastico ippodromo di Jagerso a Malmo, dopo le precedenti tappe all’ippodromo di Agnano e a Mons (Belgio), che rispettivamente hanno visto la scuola prima e seconda e quinta e sesta.