Special Event Rome International Endurance: partnership ASI, ANICA e Roma Capitale all’Ippodromo Capannelle

Tre giorni di emozione ed adrenalina pura quelli che si sono chiusi all’ippodromo Capannelle : il 15, 16 e 17 l’ippodromo è stato infatti teatro dello special event Rome International Endurance che, attraverso un sistema di percorsi progettati “a margherita” ha offerto 3 circuiti da circa 30 km ciascuno per un totale di almeno 90 km di tracciato.
La partnership di ANICA ed ASI con il contributo di Roma Capitale ha consentito lo sviluppo ed il successo della manifestazione : la diversità delle caratteristiche di questi due soggetti, legati da anni da una convenzione, hanno contribuito alla costruzione dell’evento legati da un’egida di spicco quale quella di Roma Capitale. Da una parte Anica, un’associazione allevatoriale che ha fatto sfoggio della qualità del lavoro svolto ; dall’altra ASI, ente di promozione sportiva il cui know how e la cui adattabilità dei regolamenti ne fanno il partner ideale a legittimare l’evento sportivo, ancor più forse delle stesse federazioni proprio grazie  al suo carattere di trasformista.
ASI ha inoltre dalla sua una presenza continua all’interno dell’ippodromo delle Capannelle con un centro di formazione ed una scuola pony in attività tutto l’anno.