Obiettivo di questo settore dell’ASI è quello di promuovere e diffondere le tradizioni equestri che si tramandano da millenni, una cultura che viene da lontano, la sapienza nell’uso e nella gestione di un animale che con le sue grandi qualità è stato per l’uomo un elemento fondamentale per il suo progresso.

Fin dall’antica Roma, gli Equites affiancavano le potenti legioni, per poi ricoprire un ruolo fondamentale nella difesa degli sterminati confini dell’impero. Poi nel medioevo diventa simbolo di potenza e nobiltà, rimane scolpito nell’immaginario collettivo i tornei le giostre e i pali che nella nostra tradizione arrivano fino ai giorni nostri.

Lo scopo di questa disciplina  è quello di riscoprire e divulgare queste tradizioni, attraverso manifestazioni di rievocazione ludiche.