Grave lutto nel mondo della Riabilitazione

image1Ci ha lasciati il professor Giorgio Albertini, direttore del dipartimento di Riabilitazione pediatrica del l’istituto San Raffaele Pisana di Roma.
E’ stato un medico  – e ancora di più un uomo – attento alla persona prima che alla sua disabilità e impegnato a fianco dei suoi piccoli pazienti e delle loro famiglie.
Convinto della necessità di un approccio interdisciplinare alla disabilità, ha riconosciuto allo sport un’importante funzione come strumento di integrazione sociale: lo ricordiamo, in un workshop del 2014, mentre apre una giornata in cui si è parlato di calcio, equitazione, judo e attività acquatiche come esperienze di vita possibili per tutti, disabili e non.
In passato, Albertini ha detto: “Affermerò per tutta la mia vita , con estrema forza e convinzione, che ogni ragazzo con una disabilità, fisica o mentale che sia, ha tutto il diritto di raggiungere il massimo delle sue possibilità perché non esistono risultati impossibili per definizione“. Il suo risultato “impossibile” è stato  la sventata chiusura del suo reparto di pediatria, con il riconoscimento della “Riabilitazione della disabilita dell’età evolutiva” .