Cala il sipario sul “Frosinone Western Show 2016”

immagine-news-crispino-01-novembre-2016L’IBRA Italia e la Commissione Gimkana Western ASI calano il sipario sulla 11° edizione del Frosinone Western Show, campionati nazionali di Barrel Racing, Pole Bending e Gimkana Western riconosciuti e patrocinati da ASI Sport Equestri e dall’AIQH – Associazione Italiana Quarte Horse. Gli oltre duecentocinquanta cavalieri iscritti ai campionati si sono dati battaglia in tutte le tappe per aggiudicarsi gli ambiti Titoli di Campione Nazionale Asi di disciplina nonché di Campioni Italiani AIQH. Per quanto riguarda l’organizzazione, nulla è stato lasciato al caso: è stato preparato tutto nei minimi particolari offrendo ai cavalieri ed al pubblico sempre numeroso strutture da fare invidia anche ai famosi trainer americani.

II presidente della IBRA Event Armando Stirpe, entusiasta più che mai, ha ringraziato tutti i suoi collaboratori e partecipanti non dimenticando il pubblico caloroso e si è ritenuto molto soddisfatto dei risultati ottenuti riguardo al numero dei cavalieri che hanno preso parte a tutte le tappe del campionato. Non è mancato il saluto finale di ASI Sport Equestri rappresentata da Mirko Giordano che ha portato i saluti del Presidente Claudio Barbaro e del responsabile nazionale Dott. Emilio Minunzio.

La IBRA Italia coglie l’occasione per ringraziare la AIQH che ha sostenuto e creduto fin dall’inizio a questi splenditi campionati.

Un particolare ringraziamento va ai componenti dell’organizzazione: la segreteria composta da Federica Antonucci e Marta Paniccia, lo speaker Simone Lupoi, i giudici ASI Tommaso Alteri, Luisa Lanna e Francesco Di Massa, il veterinario di servizio Dott.ssa Valentina Petrucci, il maniscalco di servizio Simone Paolucci, il trattorista ufficiale Eleuterio Sbardella.

Si ringraziano anche gli sponsor che hanno permesso la realizzazione ti tale evento cominciando dalla SELLERIA CRISPINO, coautore di questa manifestazione e generoso sponsor con molti premi messi in palio, la Brick di Ferentino, l’Astolfi Foraggi, Carrefour Italia, la Ditta Scaccia Pneumatici, la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, la Limestone di Latina, la Bonta del Pane di Massimo Frattali, l’Hotel Residence Memmina che ha organizzato il Food nelle varie tappe, e tanti altri fino al webmaster Studio di Massimo Mirone, studio che ha realizzato il software della gestione gare e costruito i siti internet ufficiali della manifestazione, www.ibraevent.it e www.frosinonewesternshow.it aggiornandoli in tempo reale con risultati e classifiche.